Dupe Clarisonic 2015: Recensione Spazzola a Ultrasuoni Silvercrest

image

Una settimana/dieci giorni fa, ho acquistato questa spazzola a ultrasuoni per la pulizia del viso da lidl, a marca Silvercrest, per la modica cifra di 34 euro e poco più. L’ho acquistata nonostante non abbia trovato alcuna recensione a riguardo sul web (ed io in genere, prima di qualsiasi acquisto, voglio avere le idee ben chiare) il fatto però che fosse ad ultrasuoni, con diversi tipi di movimento/massaggio, cordless e senza batterie, e dall’aspetto abbastanza solido, nonché accattivante, mi ha comunque ben predisposta all’acquisto. Bene, alle prime impressioni, non me ne sono pentita affatto!! 🙂

Nella confezione ci sono due testine di ricambio per pelli normali (con la base di colore rosa) più una per pelli sensibili di colore bianco, già montata in bella vista sull’apparecchio, il caricabatterie da rete, la base di appoggio (nonché stazione di ricarica per il cordless) e l’astuccio da viaggio, molto comodo e igienico nell’eventualità di occasionali spostamenti.

L’impressione tattile iniziale è ottima, sia per quanto riguarda il materiale del corpo principale (antiscivolo, soft touch direi, quasi antistress, non la solita plastica) sia per quanto riguarda le spazzole, veramente molto delicate sulla pelle.

Dopo la prima ricarica di circa 15 ore, l’apparecchio è del tutto carico e utilizzabile. Sul libretto del produttore parlano di circa 40 minuti di autonomia in funzionamento, ma su questo non so ancora dirvi nulla in quanto, dopo la prima carica, l’apparecchio non manifesta ancora alcuna necessità di essere ricaricato. C’è da considerare che questa spazzola, quotidianamente, va utilizzata per circa 15 secondi sulla fronte, 15 su naso e mento, e 15 su ogni guancia, quindi prima di terminare effettivamente tutta la sua autonomia, ci metterà un po’ 🙂 .

Parliamo un attimo delle “impostazioni” disponibili. La spazzola ha 4 funzioni, che si gestiscono con la pressione del pulsantino di attivazione centrale: alla prima pressione si attiva il programma di pulizia delicata (la spia si illumina di verde) la spazzola vibra lentamente, alla seconda pressione si attiva il programma di pulizia profonda, una vibrazione più rapida permette un peeling più efficace (la spia diventa blu) , alla terza pressione la luce diventa verde e lampeggia, ed entra in modalità massaggio delicato, mentre con la quarta pressione parte il massaggio profondo (vibrazione e luce pulsante blu), per poi spegnersi alla quinta pressione.

Le ultime due funzioni sono essenzialmente dedicate all’applicazione di prodotti di bellezza, come creme o fluidi, ma personalmente preferisco scindere queste due fasi nell’arco della giornata, effettuando la mattina una detersione accurata con quest’apparecchio associato ad un detergente naturale e delicato, nonchè procedendo con l’applicazione manuale della consueta crema giorno, ed effettuando invece la sera una detersione classica con pannetto in microfibra (anche per non stressare troppo la pelle) e procedere piuttosto, all’applicazione della crema notte, sfruttando le opzioni massaggio di questo “cepillo” silvercrest.

Mi riservo di continuare a monitorare gli effetti sulla pelle di questa piccola spa a ultrasuoni nel lungo raggio, ma alle prime battute devo veramente dire che stento a trovare aspetti negativi.

image

image

image

AGGIORNAMENTO RICAMBI: Dato che ho ricevuto molte richieste per quanto riguarda la reperibilità dei pezzi di ricambio, nello specifico delle testine, oggi finalmente ho trovato un attimo per aggiornare il post con tutte le informazioni che sono riuscita a reperire a riguardo 🙂 . Purtroppo non sono in vendita ancora su nessun portale italiano, ma potrete tranquillamente reperirle su questo sito tedesco: http://hoyer.teknihall.de/personal-care/36/buersten-aufsatz-sensitiv-0-08-mm-fuer-silvercrest-ssgrb500a1

Cliccando sul link si aprirà la schermata delle testine per pelli sensibili (0,08mm Nylon) venduta in confezione da 4 pezzi, diversa dalla testina bianca in dotazione, ma  comunque per la mia pelle sufficientemente delicata (fortunatamente!!!) . Nello scambio di mail con la support Hoyer,  mi hanno poi assicurato che sullo stesso sito è possibile reperire anche le spazzole per pelli normali (0,10mm) (sempre 4 pezzi) e le testine “a spugnetta” che  sono quelle che io generalmente utilizzo per l’applicazione della crema: http://hoyer.teknihall.de/personal-care/34/schwamm-aufsatz-fuer-silvercrest-ssgrb500a1.

Sperando di esservi stata di aiuto, anche perché reperire questi pezzi è stata un’odissea anche per me (e ve lo assicuro!! ) 😀 , vi abbraccio 🙂 !!

N.B. Ci tengo a precisare che questa recenzione non è motivata da alcuna collaborazione, bensì dal semplice desiderio di condividere un’opinione personale sul prodotto in questione.