Tortini Salati Senza Lievitazione

Dovete preparare un aperitivo improvvisato con amici, ma volete comunque proporre qualcosa di sfizioso? ….Questi tortini-muffin salati senza lievitazione potrebbero essere una buona idea per un finger food d’effetto,  ma di veloce realizzazione 🙂 .

INGREDIENTI :

  • 200 g di farina 0
  • 200 g di farina 1 (semi-integrale)
  • 100 g di farina 2 (integrale)
  • 270 g di acqua
  • 30 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 bustina di lievito istantaneo “NON VANIGLIATO”
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di zucchero di canna

PER IL RIPIENO:

  • 230 g di pomodoro pelato
  • 700 g di passata di pomodoro
  • 400 g di melanzane
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio di’aglio intero
  • Finocchietto q.b
  • Mozzarisella a cubetti
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.

PER LA MARINATA DEL SEITAN:

  • 100 g di seitan tagliato a quadrucci
  • 1 misurino di tamari
  • 1 giro di evo
  • Paprika dolce q.b.
  • Aglio in polvere q.b.
  • Cipolla in polvere q.b.
  • Paprika piccante q.b.

PROCEDIMENTO:

Tagliare il seitan in quadrucci e metterlo da parte a marinare con gli ingredienti citati in ricetta. Intanto preparare i pirottini o la teglia per i muffin, e curarsi di ungere lo stampo con una miscela liquida di olio e farina, cosicché l’impasto non si attacchi in cottura.

In una casseruola rosolare mezza cipolla tritata e 1 spicchio d’aglio intero (semplicemente sbucciato e intaccato con la lama del coltello). Affettare la melanzana a cubetti e rosolare a fiamma viva. Aggiungere il finocchietto fresco tritato ed il pomodoro pelato e regolare di sale e peperoncino. Aggiungere la passata di pomodoro e terminare la cottura con un coperchio con valvola di sfiato. Adesso che il nostro condimento è in cottura, versare nel Cuisine Companion la farina, l’acqua, lo zucchero, il lievito, l’olio, il sale ed impastare col programma impasti P2, fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo.

Per quanto riguarda il seitan, se avete poco tempo per rosolarlo in padella, sarà sufficiente porlo in un contenitore adatto al microonde (con tutta la marinata) disponendolo in maniera piuttosto distanziata, e lasciarlo andare alla massima potenza (950 watt nel mio caso) per due minuti. A questo punto sarà pronto per essere utilizzato.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e dedicarsi all’impasto: dividerlo in 12 palline di eguale dimensione e stenderne ognuna dandogli una forma circolare. Al centro di ogni cerchietto porre un po’ di pomodoro e melanzane, il seitan a pezzettini, una spruzzata di olio evo, una spolverata di formaggio in polvere vegan e, se gradite, qualche cubetto di mozzarisella.  Per aiutarvi ulteriormente potrete porre i cerchietti già all’interno dello stampo e finire di riempirli già lì, oppure  chiudere l’impasto a mo’ di fagottino (qualora voleste ottenere dei muffin veri e propri)  ponendo sopra ognuno dei fagottini un cucchiaino di sugo, un filo d’olio, e magari un po’ di origano.

image

image

image

Infornare, facendoli cuocere per una ventina di minuti a 180°.

image

Siamo pronti per sfornare e portare in tavola 😉 !

N.B. Questa ricetta si presta bene all’impiego di qualsiasi condimento, onnivoro, vegano o vegetariano, e può diventare una sorta di ricetta “svuota frigo”, comoda per far fuori gli avanzi o gli alimenti vicini a scadenza 🙂 .

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...