Succo di Mele e Zenzero con Cuisine Companion

Questa ricetta (che è la conversione di una ricetta bimby) è perfetta per questa stagione, per prevenire l’insorgenza di sindromi influenzali con gusto ed in maniera del tutto naturale.

INGREDIENTI:

  • 500  g di mele fuji o deliziose
  • 1 limone intero
  • 1 cucchiaino raso di pasta di zenzero (o mezzo cucchiaino, a seconda dei gusti)
  • 50 g di zucchero di canna
  • 600 ml di acqua

PREPARAZIONE:

Sbucciare le mele, eliminando il torsolo, tagliarle a pezzettoni ed inserirle nel boccale con lama ultrablade assieme all’acqua, lo zucchero ed il succo di limone previsti dalla ricetta. Cuocere per 11 minuti a 100° – velocità 2.

Al termine, frullare il tutto a velocità turbo per 2 minuti.

Versare in bottiglie di vetro e, a raffreddamento, porre in frigorifero.

Qualora invece voleste conservare il vostro succo in bottigliette monouso, abbiate cura innanzitutto di sterilizzare le bottiglie, nonchè procedere all’imbottigliamento a caldo. Chiudere le bottiglie col tappo a  vite e porle a raffreddare su un piano, capovolte sul tappo, così da creare il sottovuoto. A raffreddamento avvenuto, riporre in un  luogo fresco o in frigorifero.

Consumare il succo in  3-4 giorni dall’apertura.

image

 

Annunci

7 pensieri su “Succo di Mele e Zenzero con Cuisine Companion

  1. Ciao! io non sono una foodblogger, anzi, completamente profana dell’argomento e, alla ricerca di alcune basi per imparare a cucinare per me, sono arrivata qui quasi per caso, ma ne sono felice perché ho trovato tante belle cose interessanti da leggere, anche indietro, colpita dalle immagini e dalle parole, di un mondo tutto da scoprire. Perdonami l’intrusione da sconosciuta e spero di non disturbarti, ma volevo sapere come stai e dirti che mi cimenterò nel provare questa ricetta che mi attira molto per uno dei miei primi esperimenti 🙂 però non ho codesto robottino ce la farò??? mi auguro di aver azzeccato dove commentare, un caldo saluto, Elisabetta

    Liked by 1 persona

    • Ciao Elisabetta! Sono felice tu abbia trovato spunti interessanti fra i miei post, ed hai fatto benissimo a commentare! Sentiti libera di farlo quando e dove vuoi 🙂 , per me sarà sempre un piacere 🙂 . Amo il confronto con gli altri, e trovo che sia la cosa più importante! …Per quanto riguarda la ricetta, ti basterà usare lo stesso procedimento utilizzando una normalissima casseruola sul fuoco, avendo cura di mescolare manualmente.. e per il robot, non preoccuparti, andrà bene qualsiasi altro, anche un minipimer, salvo tu abbia la cura di frullare per bene, e magari a piccoli intervalli (così da non stressare il motore) finché il succo sia ben liscio 🙂 . Spero di esserti stata utile, e risentirti al più presto! Un abbraccio!

      Mi piace

      • grazie della risposta e delle indicazioni, perché io sarei capace di distruggere anche una grattugia manuale! ahia! senti, visto che sei stata così gentile e già che sono qui ti chiedo un’altra cosa, se io il raffreddore ce l’ho già, mi farà bene lo stesso questa bevanda? ti torno a trovare perché mi sto incuriosendo molto di questo mondo dell’alimentazione naturale ora, e ho tanto da imparare e studiare! eli

        Mi piace

      • Sicuramente ti farà bene…come potrebbe aiutarti anche una preparazione a base di miele e zenzero o di miele e curcuma… Magari più avanti farò un post anche su questo. Comunque per darti un’indicazione veloce, fai così: prendi 1 limone biologico (xchè dovremo usarlo senza togliere la buccia) e circa 5 cm di radice di zenzero fresca, togli la buccia dello zenzero e taglialo a fettine. Idem per quanto riguarda il limone, ma senza sbucciarlo. Poni le fettine in un barattolo ermetico ben pulito e coprile completamente con del miele di acacia. Metti tutto in frigo e ogni giorno prelevane un cucchiaio e scioglilo in una tazza di acqua calda..o anche tal quale.. 2 o 3 volte al giorno. Oppure una cosa simile potresti farla con curcuma e miele che aiutano molto col mal di gola…

        Mi piace

  2. Per quanto riguarda la curcuma ti basterà sciogliere 1 cucchiaio di curcuma in polvere in 100 g di miele e va preso ai primi sintomi di raffreddamento: il primo giorno mezzo cucchiaino ogni ora..il secondo mezzo cucchiaino ogni 2 ore…ed il terzo semplicemente 3 volte in una giornata. Naturalmente Eli, se non soffri di nessuna malattia particolare…né diabete, né malattie delle vie biliari, epatiche, etc.. In quel caso è assolutamente necessario ricorrere al parere di uno specialista anche per un semplice rimedio naturale, mi raccomando!!

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...