Dahl – Zuppa di Lenticchie al Curry – Ricetta con Cuisine Companion

DSC_1483

Avete poco tempo, ma avete comunque voglia di un comfort food dal gusto etnico e nel contempo avvolgente e ricercato?? Allora questa pietanza si presta perfettamente allo scopo 🙂 !

Le lenticchie che andremo ad utilizzare sono una varietà di lenticchie rosse, decorticate, molto tenere e veloci da cucinare, in quanto, pur essendo secche, non necessitano di alcun ammollo preventivo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di lenticchie rosse
  • 80/90 g di cipolla rossa
  • 2 spicchi di aglio
  • 25/30g di olio di oliva
  • 1 cucchiaino abbondante di curry in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere / altrettanto di quello in pasta / o, poco meno di 2 cm di quello fresco grattugiato, saranno sufficienti
  • 1 cucchiaino di coriandolo macinato
  • 250 ml di latte di cocco
  • 700 ml di acqua
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

Sbucciare la cipolla e tagliarla grossolanamente. Versarla nell’apparecchio con la lama ultrablade e mescolare a velocità 11 per 10 secondi.

Schiacciare gli spicchi d’aglio usando la lama di un coltello, o aggiungerli al trito di cipolla e riavviare il robot a velocità 11 per altri 8 secondi.

Sostituire la lama ultrablade con l’accessorio per mescolare.  Versare nel recipiente dell’apparecchio l’olio d’oliva e le spezie ed avviare il programma di cottura lenta P1 a 130°C per 4 minuti.

Aggiungere le lenticchie, far tostare per 1 minuto con il programma di cottura lenta P1, nonché aggiungere 700 ml d’acqua e 250 ml di latte di cocco.
Condire con sale e pepe e avviare il programma di cottura lenta P2 a 95°C per 40 minuti.

Servire caldo o freddo.

DSC_1462

A mio avviso questa pietanza dà il meglio di se gustandola “tiepida”, se non fredda… A quel punto si distinguono perfettamente tutti i sapori!

N.B. Nel caso in cui non utilizzaste questo robot da cucina, vi basterà procedere come fareste per un risotto: rosolare il trito con le spezie, tostare le lenticchie, aggiungere i liquidi e procedere mescolando di tanto in tanto.. Sul fuoco, 30 minuti saranno più che sufficienti ad ultimare la cottura. Qualora desideraste una consistenza più o meno morbida, diminuite leggermente la proporzione dell’acqua utilizzata… Personalmente non consiglio di aumentarla, salvo che non vogliate ottenere una zuppa a tutti gli effetti.

Questo curry, chiamato «dahl» in India, assomiglia ad un purè. È delizioso servito con riso, ma anche con patate o crostini di pane tostato, guarnito con coriandolo fresco ed un giro di olio evo.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...